Piatti Liguri: la farinata; una ricetta glutee free che piace a tutti!

La storia e i trucchi per una farinata di ceci croccante al punto giusto.

farinata di ceci

Piatti Liguri: I grandi classici, la farinata; una ricetta glutee free che piace a tutti!

Ti svelo il trucco per una farinata morbida ma al contempo croccante.

Impossibile? No! Segui i miei suggerimenti.

La ricetta della farinata è semplice, ma spesso in cottura la farinata rimane cruda o estremamente secca.

La ricetta per la farinata è quella del Bimby (che io ho modificato in qualche parte), ma è la modalità di cottura che mi ha fatto scoprire una farinata decisamente ottima.

Ma intanto vi faccio una domanda…voi sapete qual’è l’origine della farinata?

Nooo? Ve la svelo subito allora. 😁

Secondo la leggenda, il piatto nacque nel 1284, quando Genova sconfisse Pisa nella battaglia della Meloria. Le galee genovesi ⛵️si trovarono coinvolte in una tempesta⛈ e nel trambusto alcuni barilotti d’olio e dei sacchi di ceci si rovesciarono, inzuppandosi di acqua salata. Poiché le provviste erano poche, ai marinai vennero date scodelle di una purea di ceci e olio, ma alcuni rifiutarono la poltiglia lasciandola al sole, che nei giorni seguenti si asciugò formando una frittella che i marinai affamati mangiarono scoprendone la prelibatezza e soprannominarono “l’oro di Pisa”.

Conoscevate questa storia? io assolutamente no, ma mi affascinano sempre le leggende relative alle origini delle ricette regionali!

Bene, adesso che abbiamo fatto un tuffo nel passato siamo pronti per preparare la nostra farinata. Iniziamo!

Preriscaldare il forno-funzione grill a 180°C.

Posizionare una ciotola sul coperchio di Bimby e pesare 225 g di acqua. Tenere da parte.

Mettere nel boccale la farina di ceci 75 grammi e con lame in movimento a vel. 2, versare molto lentamente, l’acqua dal foro del coperchio. 

Mettere nel boccale, l’olio extravergine di oliva 12 grammi, il sale i pizzico, mescolare: 30 sec./vel. 2 e poi 20 sec./vel. 4. 

Trasferire il composto in una ciotola e lasciare riposare 30 minuti a temperatura ambiente.

Con l’aiuto di un mestolo forato, rimuovere la schiuma formatasi sulla superficie del composto.

Trasferire il composto in una teglia piatta dal diametro di cm 26/28, precedentemente preparata con un filo d’olio abbondante e stendilo in maniera uniforme sino a ricoprire tutta la superficie.

♨️Cuocere per circa 10-12 min funzione grill nel ripiano alto. 

⚠️ATTENZIONE: controllatela perché ogni forno ha le sue caratteristiche (ed alcuni scaldano molto più di altri).

Togliere con attenzione dal forno e lasciare intiepidire (calda è buonissima!).

Condire con una spolverizzata di pepe e servire a fette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...