Ricetta sfiziosa.

Nidi di patate (e salsiccia)

Patate e verdure di stagione.

Nidi di patate e verdure di stagione (con salsiccia sbriciolata x chi vuole).

Questa e una ricetta vegetariana che si più adattare perfettamente anche a chi desidera inserire un pò di carne,

L’importante è aggiungere la salsiccia alla fine solo sulle porzioni interessate.

Decidi tu quale versione fare! Veg o no???

Ingredienti:

patate pulite e spelate circa 500 grammi

piselli con le bucce circa 500 grammi

2 zucchine

un pezzo di salsiccia

50 grammi parmigiano reggiano (tritato)

2 tuorli

40 gr burro

sale 2 grammi e pepe qb

noce moscata 1 pizzico

Nidi di patate

Preparazione:

Mettete nel boccale del bimbi 1 l d’acqua prendete il barone e mettete nel cestello della Roma le patate pulite spillate e tagliate a tocchetti nel vassoio superiore adagiate i piselli sgranati e le zucchine tagliate fini e a fiammifero.

fate cuocere a temperatura va Roma per circa 30 minuti velocità uno.

Quando le verdure saranno cotte svuotate il boccale e trasferite le patate all’interno del boccale.

Tenete i piselli e le zucchine a parte.

Aggiungete ora nel boccale del bimby le uova il sale il pepe (quanto basta), il burro e il parmigiano reggiano e amalgamate tutto 30 secondi velocità 3,5 – tirate giù l’eccesso e successivamente 12 secondi vel 5.

Trasferite ora questo composto all’interno di una sacca da pasticcere con il beccuccio grande a stella e create tanti nidi all’interno di una placca da forno precedentemente foderata con carta da forno.

scegliete voi se preferite fare i nidi grandi oppure piccoli, sicuramente la dimensione perfetta e media di circa sette 8 cm di diametro. Informate ora tutto nel forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Controllate comunque sempre il vostro forno perché i nidi dovranno risultare leggermente dorati.

una volta cotti sfornateli e adagiate all’interno di ogni nido nel centro le verdure precedentemente cotte al vapore aggiustate un pochino di sale e di pepe e servite caldi. Se preferite una versione non vegetariana potete aggiungere all’interno del nido della salciccia fatta saltare su una padella per qualche minuto a fuoco vivace. Mi occorrerà semplicemente della salsiccia a cui avrete tolto il budello e sbriciolata con le mani nella padella già calda senza bisogno di aggiungere alcun grasso. Il calore del grasso contenuto nella salsiccia creerà il grasso necessario per far cuocere la carne. In caso trovasse dal macellaio già la pasta di salsiccia potete utilizzare quella.

Ricetta vegetariana

facendo questa ricetta avrete in casa tanti baccelli di piselli. Non buttateli!

Ovviamente dovrete averli lavati bene, asciugati e se volete li potete congelare oppure utilizzare immediatamente per preparare un ottimo brodo vegetale, con qualche patata e carota. Sono infatti molto dolci e si prestano perfettamente per dare aroma al vostro brodo che potrete utilizzare per preparare per esempio un risotto.

Se vuoi sapere come ho fatto il mio brodo vegetale con i baccelli dei piselli clicca qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...